ARES PROGETTOUNO: ECCO IL NUOVO DESIGN

Le novità del coachbuilder modenese ARES Design sul Panther ProgettoUno, creato per migliorare l’esperienza di guida

Novità in casa ARES Design. Il coachbuilder modenese ha rivelato i nuovi  aggiornamenti sul suo bolide esclusivo, il Panther ProgettoUno. L’obiettivo è stato di trasformare l’esperienza di guida rendendola ancora più coinvolgente e immersiva per chi sta al volante, prendendo spunto dalla Pantera da cui hanno preso ispirazione. Un nuovo cambio, un sistema di scarico rinnovato e un assetto più sportivo per aumentare le prestazioni del motore V10. Uno dei grandi cambiamenti compiuti è stato inserire la Leva Cambio Manuale Elettroattuata. È stato creato da ARES stessa con lo scopo di dare la sensazione al guidatore di cambiare marcia manualmente.

L’altra grande novità è un sistema di scarico aggiornato, che permette di scegliere tra tre impostazioni predefinite – Corsa, Strada e Pista.

All’esterno, Ares Design ha deciso di sostituire le ruote con nuovi cerchioni aumentando la dimensione delle ruote posteriori a fino a 21 pollici. Questi nuovi accorgimenti, realizzati su misura secondo lo stile e la filosofia dell’azienda modenese, sono stati più che mai fondamentali per restituire allauto un assetto ancora più sportivo, migliorando il piacere di guida.

«Mettiamo sempre lesperienza dei nostri clienti al centro delle nostre auto – afferma il Direttore Tecnico di ARES, Andrea Donati – ed è per questo che continuiamo a perfezionarne le performance dinamiche. Siamo molto orgogliosi degli aggiornamenti compiuti sulla vettura: il nuovo cambio dà al guidatore la possibilità di godere di quella che è essenzialmente un’esperienza di guida analogica, ma con il brivido delle prestazioni di una supercar moderna, mentre gli upgrade allo scarico restituiscono un sound emozionante, che può essere regolato dal guidatore stesso secondo i suoi desideri.

Siamo completamente focalizzati sullesperienza, le sensazioni, il brivido della guida: amiamo guidare per il solo amore verso la guida stessa. Le modifiche apportate alla nostra ProgettoUno sono state pensate proprio per questo, per emozionare il nostro cliente, a prescindere dal fatto che sia un pilota esperto o un semplice automobilista che ami guidare per il solo piacere di farlo».