Joe Bastianich – 6 Luglio

JOE BASTIANICH – IL ROCK AND ROLL È UN PIATTO CHE VA SERVITO BOLLENTE

Se c’è una cosa che si è imparato conoscendo la figura di Joe Bastianich è quello di non fermarsi di fronte a un ostacolo. Che sia un’esperienza o l’immagine affibbiata dall’esterno, non è importante. Molti infatti lo conoscono per i programmi televisivi gastronomici, come il talent show di successo MasterChef, dove lui ha partecipato nel ruolo giudice nelle versioni italiane (da quella ufficiale al Celebrity MasterChef) e americane, arrivando persino a valutare dei piatti eseguiti egregiamente da dei talentuosi ragazzini. Nonostante le dure critiche verso i concorrenti che si alternano nel corso delle stagioni, la popolarità di Joe Bastianich non si è mai arrestata, portandolo a essere uno dei personaggi più amati della televisione. Vi aspettiamo a scoprire il suo lato più personale in un’esibizione esclusiva in cui si racconterà attraverso le sue canzoni originali e dei racconti inediti.

JOE BASTIANICH PROJECT

Joe Bastianich ha avuto l’occasione di indossare la tuta da pilota nella edizione italiana di Top Gear, in compagnia di due ossi duri dei motori come Guido Meda e Davide Valsecchi, ma è con la musica che Joe ha mostrato quello che il suo secondo lato professionale. La sua storia continua ad assumere dei contorni sempre più variegati. Nel corso di questi anni è stato visto spesso in diversi programmi televisivi con in mano la propria chitarra acustica, mostrando le sue doti come artista. Le sue influenze, essendo nato nel ’68, non potevano essere quella della rivoluzione culturale di quel periodo, con il rock and roll a farla da padrona grazie all’ascesa di gruppi e cantautori di spessore nella scena americana come Bruce Springsteen, per il quale nutre una profonda ammirazione. Con il Joe Bastianich Project decide di esibirsi sul palco eseguendo dei brani che mischiano un sound proveniente dai classici del country e del folk americano, fino a variare verso un suono più aggressivo come il rock. Ed è attraverso le sue canzoni originali che scoprirete la sua storia e i retroscena di una vita da Restaurant Man, come ha dimostrato nel 2017 con la sua esibizione Vino Veritas, La mia vita unplugged al Teatro Franco Parenti, dove portò in scena degli aneddoti suggestivi accompagnati da un buon bicchiere di vino.