L’ARTE INCONTRA LA COSTA SMERALDA: LE OPERE ESPOSTE

Diamo un’occhiata da vicino agli artisti esposti nella nuova galleria Deodato Arte, inaugurata in questa stagione estiva 2019.

Deodato Arte fa le cose in grande e le fa molto bene. Nella nuovissima location di Waterfront Costa Smeralda, il primo grande nominativo da segnalare è quello di Andy Warhol. Padre fondatore e icona internazionale della Pop Art, Andy Warhol è uno degli artisti più riconosciuti al mondo. Attraverso le sue opere ha dato vita alle ossessioni, desideri, sogni e fallimenti dell’America del dopoguerra. I protagonisti delle sue opere sono i miti glorificati dalla cultura di massa: prodotti del consumismo, stelle di Hollywood, episodi di cronaca nera e statisti vengono ripetuti allo strenuo, semplificati nelle loro forme e colorati con tinte piatte e sgargianti. Il suo ritratto di Marilyn Monroe è ancora oggi icona e modello di un’arte contemporanea che ha davvero ambito a diventare pop-olare.

Non solo la serialità che vince sulla tradizionale accezione di unicum, ma la figura dell’artista stesso centro di ogni generatore di valore. La sua firma, apposta sui più svariati oggetti, come le inconfondibili Zuppe Campbell’s, diventa la vera opera d’arte.

Glitter, spesse linee di contorno e geometria nelle composizioni sono il mix irresistibile di Romero Britto, brasiliano di nascita. Il suo studio d’artista a Miami, dove per tutti è l’indiscusso re del pop, è visitato da turisti da tutto il mondo. Le sue opere sono state esposte nei musei più importanti, la regina Elisabetta gli ha commissionato un ritratto e non si possono contare i progetti di charity. Il suo motto è “Art is for everyone”, messaggio che veicola con soggetti universalmente riconosciuti, spesso astratti, che riscaldano l’atmosfera di qualunque spazio. Iconico il suo cuore stilizzato con le ali, veicoli di positività e simbolo di un artista che ha compreso quanto leggerezza non necessariamente significa superficialità.

Non serve conoscere il suo nome, perché la rivoluzione iconografica compiuta che ha messo in atto con le sue opere ha già cambiato il mondo dell’arte contemporanea. Impossibile non aver sentito parlare del suo squalo in formaldeide o del suo teschio di diamanti. Irriverente, scandaloso e spesso contestato, Damien Hirst ha cambiato le regole del gioco. Leader degli Young British Artists e vincitore di un Turner Prize, Hirst ha scandito la sua carriera a suon di battute d’asta da record e quotazioni da capogiro. Attraverso le sue opere indaga la complessità della natura umana, la paura della morte e le contraddizioni della società contemporanea. Un’analisi sottile, complessa, eppure resa immediatamente comprensibile allo spettatore. Che lo si odi o lo si ami, l’impatto della sua poetica nell’arte non si può mettere in discussione: le sue creazioni sono veri must have di una collezione.

Mr.Brainwash è l’artista che è riuscito a raggiungere la sintesi perfetta tra Pop e Street Art. Nelle sue opere grandi personaggi dell’immaginario collettivo, come Albert Einstein, Charlie Chaplin, Hitchcock e Mickey e Minnie prendono vita in un tripudio di omaggi alla cultura pop attraverso un magistrale uso delle tecniche Street. Colature di vernice, collage, pennellate e stencil si fondono perfettamente in composizioni sempre diverse ma legate tra loro dal pensiero che sottintende l’intera poetica dell’artista: Life is beautiful. Secondo Mr.Brainwash la vita è troppo breve e sorprendente per lasciarsi influenzare dalla negatività. Ogni sua opera è una celebrazione continua dell’amore, dell’amicizia e della condivisione. Follow your dreams é un altro dei suo messaggi più riconosciuti. Durante la sua carriera Mr.Brainwash ha collaborato con numerosi Brand e personaggi pubblici, come Michelle Obama, Madonna, Dj Khaled, Coca Cola e Hublot. Mr.Brainwash in poco più di un decennio è riuscito a diventare uno degli street artist più quotati a livello internazionale. Le sue mostre sono attese in tutto il mondo, le sue Limited Edition registrano sold out in pochi minuti e i suoi pezzi unici vengono contesi dalle più prestigiose case d’asta. Il lavaggio del cervello è garantito. E poi un appuntamento da non perdere: durante la serata del 14 agosto 2019, Mr.Brainwash sarà ospite presso lo store a Porto Cervo.